Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 235.247.324
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2017

Merate: N.D. µg/mc
Lecco: v. Amendola: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 11 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 05 dicembre 2016 alle 06:23

FdI-An: il risultato è il punto di partenza per il rilancio del Paese

La sovranità popolare ha bocciato in maniera inequivocabile la proposta di riforma costituzionale Renzi-Boschi. Non solo attraverso il risultato vincente del No, ma anche con l'alto dato di affluenza ai seggi degli aventi diritto di voto.
La volontà degli Italiani è stata quella di scegliersi, senza filtri e senza democrazie indirette, i propri rappresentanti; è stata quella di respingere la deriva del centralismo statale-governativo mantenendo invece inalterata la responsabilità territoriale con cui le Autonomie locali governano i singoli territori; ma soprattutto è stata quella di restare sovrani e di non essere condizionati dalle "direttive europee" nelle politiche di bilancio e, di fatto, nella libertà di decidere da chi e come essere guidati.
Fratelli d'Italia Lecco condivide la soddisfazione per l'importante risultato ottenuto con le forze politiche del Comitato unico per il no del centro destra lecchese, Lega Nord e Forza Italia.
Siamo convinti che questo risultato, anche a seguito delle dimissioni annunciate di Renzi, qualora vengano accettate dal Presidente della Repubblica Mattarella, non sia un punto d'arrivo ma un punto di partenza verso un traguardo più importante, il rilancio del nostro Paese in chiave economica, politica, sociale.


Enrico Castelnuovo - portavoce provinciale
Cesare Galli - coordinatore regionale Comitato No Grazie
Elena Ornaghi
Giacomo Zamperini
Claudio Monticciolo
e tutto il direttivo provinciale Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale Lecco

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco