Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 269.498.635
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/06/2018

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 20 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc
Scritto Lunedì 05 dicembre 2016 alle 02:13

A Milano in vantaggio il SI' anche a Bergamo e Mantova

A Milano, capoluogo di regione, la riforma costituzionale è stata promossa a maggioranza. Al momento, con 1.242 sezioni scrutinate su 1.248, è in vantaggio il Sì, con il 51,14% dei voti. Il no si ferma invece al 48,86% degli elettori. Hanno votato il 71,72% degli aventi diritto, in maggioranza donne (355.860 contro 320.507).
Se nella città meneghina si è registrata una inversione di tendenza, nel resto della Lombardia e anche nella Città metropolitana vincono i No: in Regione il dato, quando lo spoglio non è ancora concluso, è di oltre il 55% per il No, mentre in provincia di Milano arriva al 52. Anche a Bergamo e Mantova appare al momento in vantaggio il Si'.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco