Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 269.533.822
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/06/2018

Merate: ND µg/mc
Lecco: v. Amendola: 20 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 23 µg/mc
Scritto Lunedì 05 dicembre 2016 alle 02:10

Parolari (LN): la Costituzione è salva. Ornaghi (FDI) soddisfatta

Stefano Parolari, esponente della Lega Nord, rintracciato al seggio della De Amicis ha detto: ''il popolo italiano ha ancora una Costituzione. Questo è un voto contro il consenso e contro l'invadenza dell'Europa, che si registra in maniera brutale rispetto al voto del 2006. Allora infatti il Paese non era così spaccato ma forse solo disinteressato, adesso invece è lacerato dalla campagna elettorale. Secondo me bisogna tornare a quanto proposto dalla Lega Nord nel 1996: Mattarella deve prendere in mano la situazione e convocare una assemblea costituente, eletta in modo proporzionale, che metta mano alla Costituzione senza creare spaccature''.
Anche Elena Ornaghi - Comitato unito per il no del centrodestra lecchese (Lega Nord- Forza Italia- Fratelli d'Italia) era presente in sala consiliare del Comune di Lecco e si è detta soddisfatta della vittoria del NO e speranzosa per la nuova svolta governativa a partire dalle dimissioni di Renzi. Poi si è allontanata con una collega per andare a festeggiare in sede.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco