Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 226.871.813
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/05/2017

Merate: 11 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 4 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Domenica 04 dicembre 2016 alle 20:49

Matite non copiative ai seggi, segnalazioni anche a Merate

A sollevare la “problematica” è stato, tra gli altri, il noto cantante Piero Pelù, che sul proprio profilo di social network ha denunciato il fatto che la matita che gli è stata fornita presso il seggio elettorale nel quale si è recato ad esprimere il proprio voto sul Referendum costituzionale non sarebbe “copiativa”, bensì cancellabile con una normale gomma.
La questione ha fatto in poco tempo il giro del Web, e dei seggi elettorali, e anche presso quelli meratesi non sono mancate segnalazioni in questo senso.
Tra coloro che si stanno esprimendo sul tema anche l’avvocato Alessandro Patti, che ha “postato” sul suo profilo un messaggio raccontando di essere riuscito a cancellare il tratto senza problemi. “Il Viminale ripetendo la definizione che Wikipedia dà della “matita copiativa” riferisce che il suo tratto non è cancellabile se non per abrasione. Che dire? La cosa più ovvia, e cioè che le matite fornite ai seggi non sono copiative” è la conclusione dell’avvocato Patti. “Se qualche Procura volesse procedere al sequestro aprendo un’inchiesta sarebbe atto dovuto. Se no… il tutto diventa davvero inquietante” è stato il suo commento. Il legale ha aggiunto inoltre che il Ministero ha precisato che le matite devono essere utilizzate sulla scheda per risultare non cancellabili, specificando di aver tratteggiato una breve linea sul frontespizio della propria, che è risultata eliminabile senza difficoltà.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco