Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 226.393.047
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 21/05/2017

Merate: 11 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 4 µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Domenica 20 novembre 2016 alle 19:00

Comitato sì Adda, 2 incontri a Imbersago e Brivio il 23 e 25

Il "Comitato sì Adda" propone 2 conferenze con illustri docenti universitari sul tema del quesito referendario del prossimo 4 dicembre: uno il 23 novembre ad Imbersago, l’altro il 25 novembre a Brivio.
Coordinerà gli incontri: MARIO STOPPINI di Imbersago

Il 23 appuntamento presso la Mediateca comunale di Via Cavour 6 di Imbersago con ALESSANDRO VITALE – Ricercatore Università degli Studi di Milano (Dipartimento di Studi Internazionali Giuridici e Storico-Politici). Egli ha condotto in passato diversi studi sulla Riforma Costituzionale  e ha partecipato,  sin dalla metà degli anni Novanta,  al dibattito  relativo alla modifica costituzionale. Ha collaborato a lungo con  diversi costituzionalisti in particolare con  il Prof. Gianfranco Miglio, il cui fine è sempre stato  quello di proporre per il nostro Paese,  una profonda riforma costituzionale.

Venerdì 25 alle 21.00 presso la Sala Civica del Palazzo Comunale – ingresso via Terraggio - a Brivio sarà presente il professor Nicolò Addario – Docente di Comunicazione Digitale e Creatività d’impresa – dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. E' autore di diverse pubblicazioni sulla complessità della società moderna, dei fenomeni  oscuri e imprevedibili come quelli del mutamento e dell'innovazione industriale tramite il ricorso ad una combinazione dei sistemi sociali attraverso l’approfondimento della teoria dell'evoluzione della società.

Il Comitato Sì Adda meratese si è costituito ad Imbersago lo scorso luglio e ha aderito al comitato nazionale BASTAUNSI www.bastaunsi.it E’ un comitato laico e pluralista per una scelta responsabile in un momento decisivo per il destino istituzionale del Paese e si contraddistingue per il proprio spirito critico.
Laico e pluralista: perché la Costituzione è di tutti e non possiamo farla difendere o rinnovare solo nell’interesse di alcuni. La laicità del comitato permette a chiunque di partecipare, senza distinzioni in base al credo politico, religioso e culturale. Significa riconoscerci in valori trasversali, riconoscendo stima e fiducia anche in chi normalmente la pensa diversamente da sé, ma con la comune intenzione di fare un passo in avanti al Paese sul piano istituzionale. Ecco perché vi invitiamo a partecipare, senza pregiudizi e con una certa curiosità. Questo gruppo, che comprende persone dei vari comuni rivieraschi del territorio meratese, non c’è posto per cappelli e bandiere di qualche fazione, così  come non trovano terreno fertile gli atteggiamenti da tifosi e/o da carrieristi, semplicemente perché è un incubatore di idee e di energie per discutere del SI alla Riforma Costituzionale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco