Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 297.134.791
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 17/04/2019

Merate: 28 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Giovedì 24 giugno 2010 alle 16:04

Brivio: ritorna nel weekend ''The italian blues river festival''


Nella splendida cornice del Lungofiume di Brivio, farà il suo ritorno, sabato 26 e domenica 27 “The italian blues river festival”, manifestazione artistica-musicale che, giunta alla sua ottava edizione, promette di bissare il successo degli scorsi anni. Dal 2003 ad oggi, infatti, l’iniziativa ha acquisito un successo di pubblico che supera il migliaio di persone, un successo maturato grazie alla convinzione dell’amministrazione comunale e della Pro Loco, organizzatori della manifestazione, che hanno da sempre creduto in un festival gratuito ma con artisti di grande spessore e talento.
La formula dell’evento prevede due giornate, che saranno impostate su due filoni differenti ossia sabato 26 sul blues “elettrico” e domenica 27 sul blues “acustico“ lasciando in entrambi i casi ugual spazio sia alle nuove promesse sia agli artisti di fama internazionale. La serata “elettrica“ che inizierà alle ore 20, vedrà l'apertura delle giovanissime promesse “THE BLUES TELLERS”, con età media di 17 anni capitanati dal bravo vocalist e chitarrista Andrea Danieli. A seguire la levigata e ruspante “BARTOLO BLUES BAND” che scalderà l'atmosfera in attesa del grande nome del serata: il “MIKE SPONZA TRIO”, band italiana di decennale carriera, con svariati album alle spalle, collaborazioni con Duke Robillard, Ian Segal, Guido Toffoletti e da anni in costante tour mondiale che difficilmente si esibisce nella nostra penisola. Un occasione unica dunque. In più per impreziosire la serata, l'esibizione di Mike, vedrà la presenza del grande chitarrista RUDY ROTTA, vera a propria leggenda nazionale. Una serata da veri cultori della “musica del diavolo” e da un'energia debordante.
La domenica 27 alle 16.00 aprirà le danze il travolgente progetto del folletto satanico “THE BIG SOUND OF COUNTRY MUSIC ONE DEAD MAN”. A seguire ci saranno il duo meneghino “ACOUSTIC TRIP“, con il loro carico di ballad e songs del Mississippi, e gli energici e divertenti “ACOUSTIC STEAM“, quartetto dalla potenza indiscussa. A chiudere vedremo poi, direttamente da New Orleans, il “WASHBOARD CHAZ TRIO“ composto ovviamente da Washboard Chaz, il più grande musicista al mondo che si cimenta con l'asse da bucato percosso ritmicamente da cucchiai, tipico delle origini del blues, da Andy J Forest, uno dei più eccelsi armonicisti al mondo e dall'italoamericano Roberto Luti, guitar slider eccezionale. Un trio straordinario che si è esibito nella sua lunga carriera in tutti i principali festival blues del mondo e che per l’occasione “sbarcherà” anche a Brivio.
Entrambe le serate, che si terranno anche in caso di pioggia, avranno luogo in piazza della Pace dove tra l’altro sarà in funzione anche un servizio “griglieria”, birreria e paninoteca.
Per visualizzare il programma completo della manifestazione e le schede degli artisti che si esibiranno clicca qui.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco