Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.070.782
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Scritto Giovedì 16 giugno 2016 alle 17:45

Merate, Lega: via Calendone chiusa 6 mesi? L’assessore Procopio risponda con urgenza

Il gruppo consigliare "Merate prospettiva comune" rappresentato in aula dal capogruppo Massimo Panzeri e dal collega Andrea Valli nella mattinata odierna ha protocollato una interrogazione sui lavori di ripristino dei Calendone.

Si tratta di una situazione che persiste ormai da oltre un anno e mezzo quando appunto nel gennaio 2015 l'argine del torrente Molgora crollò in località La Sbianca, al confine tra Merate e Olgiate, costringendo a cinturare l'area e a istituire

il transito a senso unico alternato, regolato da un semaforo, sulla suddetta via.

Gli interroganti chiedono come si intenderà procedere durante i lavori di ripristino di quel tratto, che avranno durata di sei mesi, e si è tenuto conto di un eventuale percorso alternativo per scongiurare i disagi, già pesanti, per gli automobilisti.



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco