Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.972.077
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/06/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 21 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 20 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Amnesty International
Scritto Venerdì 03 febbraio 2012 alle 16:29

Casatenovo: storie di migranti con ''Il Sangue Verde''

Merate, 31 gennaio 2012. Parte dalla rivolta degli immigrati di Rosarno del gennaio 2010, per dare voce a chi chiede dignità e diritti, la serata organizzata a Casatenovo da Amnesty International Merate e L’Angolo Giro per il prossimo venerdì 3 febbraio, alle ore 21.00, presso la Colombina (Piazza Don G. Sala). L’occasione sarà la proiezione, ad ingresso gratuito, del film documentario “Il Sangue Verde” di Andrea Segre (Italia, 2010) che mette in luce, attraverso le storie di sette protagonisti di quelle manifestazioni di protesta, le condizioni di sfruttamento e discriminazione in cui lavorano i braccianti africani e dell’Est Europa in alcune aree del Sud Italia, con la complicità delle organizzazioni mafiose locali. Il successivo dibattito con Ass Casset, dell’Ufficio Immigrati della CGIL di Lecco, e Giulia Venturini, referente per la legalità democratica e l’antimafia sociale presso Arci Lecco e membro del neonato coordinamento lecchese di Libera, farà il punto sui diritti di rifugiati e migranti e sul rapporto tra organizzazioni mafiose e sfruttamento dell’immigrazione. Le proteste del 2010 non sono infatti riuscite a cambiare le condizioni di vita e di lavoro degli immigrati. “A Rosarno e in Calabria la prese nza dei migranti continua ad essere gestita come emergenza, nonostante il ruolo positivo esercitato dal terzo settore e dalle comunità d'accoglienza. - spiega Giulia Venturini, Arci Lecco - Proprio il mondo dell'associazionismo che si occupa dei migranti, per riscattarli dalla condizione di schiavitù e dal lavoro nero, negli ultimi mesi ha subito diversi attacchi di stampo mafioso”. “E’ necessario che le forze politiche inseriscano nelle proprie agende interventi e misure per stroncare i fenomeni di illegalità presenti nel settore agricolo e definiscano una nuova legislazione sull’immigrazione, per contrastare lo sfruttamento di decine di migliaia di lavoratori stranieri che ogni anno vengono occupati in agricoltura e non solo” aggiunge Ass Casset, Ufficio Immigrati - CGIL Lecco. A margine della serata verrà inoltre presentata la raccolta firme “L’Italia Sono Anch’Io”, campagna per il riconoscimento del diritto di cittadinanza ai minori nati in Italia da genitori di origine straniera e del diritto di voto nelle elezioni amministrative agli stranieri regolarmente residenti da almeno cinque anni. La campagna è promossa da 19 organizzazioni della società civile, tra cui Acli, Arci, Caritas, Cgil, Fondazione Migrantes, Libera, Tavola della Pace e Sei Ugl. AMNESTY INTERNATIONAL – GRUPPO ITALIA 126 – MERATE (LC) Amnesty International è un'organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani che si riconosce nei principi della solidarietà internazionale. Il Gruppo Italia 126 di Merate (LC), fondato nel novembre 1988, è attivo nel territorio del meratese attraverso l'organizzazione di tavoli di raccolta firme e di sensibilizzazione sulle campagne di Amnesty International, la partecipazione a manifestazioni locali e l'organizzazione di proiezioni, concerti, spettacoli, mostre fotografiche e incontri nelle scuole. http://www.amnesty-merate.org - http://www.facebook.com/amnestymerate PROGETTOMONDO MLAL ProgettoMondo Mlal è un’associazione che opera dal 1966 in America Latina e in Africa per la promozione dei diritti umani di donne, bambini, giovani, indigeni, campesinos e abitanti delle periferie, attuando progetti in diversi settori tra i quali l’agricoltura e l’ambiente, l’istruzione, la salute, la formazione professionale e la creazione d i microimprese.
http://www.mlal.org L’ANGOLO GIRO L’Angolo Giro è un Centro Interculturale esistente dal maggio 2007 a Casatenovo, la cui finalità è quella di favorire l’incontro tra la popolazione di persone migranti e i cittadini del territorio. L’Angolo Giro attua progetti per la promozione delle culture altre, attraverso feste, dibattiti, corsi di italiano e ricerca attiva del lavoro. http://www.langologiro.eu Per ulteriori informazioni: Amnesty International - Gruppo Italia 126 - Merate (LC) gr126@amnesty.it
Associazione correlata:
- Amnesty International
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco