Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.047.943
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 10/06/2019

Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 21 µg/mc
Valmadrera: 21 µg/mc
Scritto Martedì 27 dicembre 2011 alle 17:04

Beverate: ripulito un tratto del Bevera dai volontari di Protezione Civile

Mentre sono al vaglio dell'amministrazione comunale soluzioni per contenere ed evitare, in futuro, esondazioni del Bevera, un gruppo di 20 volontari della Protezione Civile intercomunale di Imbersago ha provveduto alla pulizia di un lungo tratto del torrente.

La situazione prima dell' intervento



La situazione prima dell' intervento



La situazione prima dell' intervento



La situazione prima dell' intervento



La situazione prima dell' intervento

La situazione prima dell' intervento

L'area interessata si trova fuori dall'abitato di Beverate, nell'area campestre compresa tra la Prada e il centro produttivo "Le Foglie". L'intervento, portato avanti per più giornate e avviato in occasione dell'esercitazione  provinciale "Fiumi sicuri", ha permesso, come spiegato dal presidente del gruppo Luigi Comi, la "messa a nuovo" delle sponde e dell'alveo con l'asportazione di rovi, piante cadute e rifiuti vari in un tratto di oltre 900 metri.

Volontari in azione



Volontari in azione



Volontari in azione




La situazione dopo l' intervento



La situazione dopo l' intervento



La situazione dopo l' intervento
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco