Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 302.333.331
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/06/2019

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 6 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Bocciofila Fulgor Nastrificio Ferrari
Scritto Lunedì 10 ottobre 2011 alle 14:52

Il Coni premia le bocciofile più attive e più vittoriose. Il 1° posto alla Fulgor di Cernusco

Viviana Parisi, consigliere Pd e presidente commissione consigliare sport e cultura - Pinuccio Castelnuovo, presidente sezione Coni Lecco - Pino Limonta, presidente Federbocce Lecco - Lorenzo Della Bella, ex consigliere nazionale della Federazione Bocce

Grande festa sabato sera a villa Guzzi, sede della sezione provinciale del Coni, per l'annuale ritrovo della Federazione Bocce di Lecco presieduta da Pino Limonta, da oltre vent'anni alla guida del comitato provinciale. Ha fatto gli onori di casa il presidente della sezione lecchese del Coni, Pinuccio Castelnuovo, che dopo aver lodato l'impegno e la serietà con cui da anni i giocatori e le numerose società presenti sul nostro territorio praticano questo sport, promuovendolo con successo anche fra i ragazzi più giovani, ha speso qualche parola sulla confusa situazione che ruota intorno alle sezioni provinciali del Coni. "Non credo che si arriverà alla chiusura dei comitati provinciali - ha dichiarato Castelnuovo - alla fine si risolverà tutto con dei tagli", che nel caso del comitato lecchese andranno a ridurre ulteriormente i fondi annuali che ammontano a circa 34 mila euro, cifra già esigua ma che fortunatamente viene in larga misura compensata dal preziosissimo impegno dei volontari che seguono l'organizzazione delle numerose iniziative promosse dal Coni su tutto il territorio.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Tornando alla serata, dopo la lettura delle varie relazioni tecniche che hanno tracciato il bilancio della stagione passata, indicando gli obiettivi principali per quella alle porte (che con buona probabilità non potrà più contare sul contributo della bocciofila di Santa Maria Hoè la cui chiusura è orami certa), si è passati alle attesissime premiazioni.


Tra le società presenti sul territorio, primo e secondo posto sono andati rispettivamente alla Fulgor Nastrificio Ferrari di Cernusco e alla Fratelli Figini di Maggianico, seguite in terza posizione, dalla società Libertà di Galbiate. Per quanto riguarda i giocatori, sono state premiate le prime posizioni di ogni categoria: nella categoria A, Attilio Cerati, che milita nella Fulgor Ferarri, è risultato il più forte giocatore della scorsa stagione con 113 punti, seguito, a quota 69 punti, da Gianluca Menghini (Fulgor Ferrari) e Maurizio Brognara (Convegno), secondi a pari merito.


Tra i più giovani non si può non menzionare Annalisa Bosisio, vera e propria promessa di questo sport, che quest'anno ha ottenuto un fantastico terzo piazzamento ai campionati italiani di Roma della sua categoria.

Se desideri ricevere gratuitamente, per uso personale, via mail una copia in formato originale delle
fotografie scrivi a fotografie@merateonline.it

indicando il numero o il nome dell'immagine (scorrendo con il tasto destro del mouse alla voce proprietà, indirizzo)
R.V.
Associazione correlata:
- Bocciofila Fulgor Nastrificio Ferrari
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco