Scritto Mercoledì 10 aprile 2019 alle 16:53

Merate: col lascito Sindoni da 573mila € la parrocchia torna in attivo, ma calano le offerte raccolte a Messe e benedizioni

È tempo di bilancio anche per la Parrocchia Sant'Ambrogio di Merate, che sul bollettino di aprile 2019 ha rendicontato entrate ed uscite dell'anno appena trascorso. Già a partire dal titolo, i lettori possono apprendere che si tratta di un resoconto più che positivo, grazie soprattutto, si legge, "al legato del Dottor Sindoni''. Il medico, deceduto nel novembre del 2017, aveva infatti deciso di lasciare una cifra considerevole, precisamente di 576.000 €, alla parrocchia meratese. Come riportato nel testo, era dal 2010 che la comunità religiosa non otteneva un qualche tipo di avanzo tra entrate ed uscite, cosa che invece è avvenuta nell'anno passato. Si è avuta infatti un'importante inversione di tendenza, per cui, nel 2018, la parrocchia ha conseguito il consistente avanzo di 318.247,67 €, risultando quindi finalmente in attivo.  Un'ulteriore entrata straordinaria, oltre al generoso lascito di Sindoni, è stata ottenuta grazie ad un rimborso assicurativo di 12.900 €.  Il totale dell'utile, risultante dalla differenza tra entrate ed uscite straordinarie (di 275.820,38 €) sommata all'avanzo ordinario (di 42.427,29 €) ha permesso alla parrocchia di azzerare i suoi debiti, facendo più facilmente fronte alle difficoltà. 

Analizzando entrate ed uscite nel dettaglio, si può evincere che, se le offerte raccolte durante le Messe, le visite natalizie e i sacramenti sono diminuite notevolmente, sono aumentate invece le donazioni per le opere caritative e le attività dell'oratorio. Le uscite per investimenti hanno riguardato, nel dettaglio, i lavori effettuati al Cine-teatro (232mila euro) e quelli per il rinnovo dei soffitti della zona portici dell'oratorio (80mila euro).  Il Consiglio Affari Economici della Parrocchia Sant'Ambrogio ha colto poi l'occasione del bilancio per ringraziare calorosamente tutti i fedeli, che con la loro generosità hanno reso possibile il raggiungimento di tanti obiettivi.
G.Co.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco