Scritto Giovedý 14 marzo 2019 alle 18:25

Airuno: Adriana Rossi candidata alle elezioni provinciali.

Adriana Rossi, consigliere comunale di opposizione di Airuno, è candidata per le elezioni provinciali con la lista di centro-destra "Libertà e Autonomia". 
Una soddisfazione per tutto il gruppo civico "CambiAmo Airuno Aizurro" che potrà contare, qualunque sia l'esito del voto, di un collegamento col gruppo provinciale "Libertà e Autonomia", espressione oggi di 3 consiglieri provinciali.
"Ho deciso di accettare la candidatura per dare voce alle istanze, alle necessità e alle proposte provenienti dal nostro territorio, specialmente dai comuni della mia zona: Airuno, Brivio, Olgiate Molgora, Calco, Imbersago e Valgreghentino. La mia esperienza professionale unita al mio impegno in Consiglio Comunale credo possano offrire un contributo valido in Provincia per affrontare le sfide quotidiane per migliorare la nostra comunità." afferma così Adriana Rossi.

Adriana Rossi

Il candidato sindaco e attuale consigliere comunale di minoranza Alessandro Milani è entusiasta per la candidatura della collega: "È davvero un orgoglio per il nostro gruppo civico. La lista "Libertà e Autonomia" ha scelto Adriana Rossi per rappresentare gli amministratori di questa zona a cavallo tra il meratese e il lecchese. Per noi è sicuramente un fattore positivo, poiché qualunque sia l'esito elettorale, avremo un collegamento col gruppo provinciale per far valere i problemi di Airuno e Aizurro."
Claudio Rossi, attuale capogruppo di minoranza ad Airuno, conferma l'importanza di questa candidatura: "La nostra squadra si dimostra ancora una volta competente, valida e seria. È importante per tutta la comunità di Airuno e Aizurro che un esponente del Consiglio Comunale si sia impegnata per questa carica. Complimenti ancora ad Adriana."
Le elezioni provinciali saranno domenica 31 marzo e saranno chiamati alle urne solamente gli amministratori locali, essendo un'elezione di secondo livello. 
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco