Scritto Luned́ 04 marzo 2019 alle 16:28

Bernareggio: il popolo della famiglia scende in campo

Il Popolo della Famiglia scende ufficialmente in campo a Bernareggio e sfida Andrea Esposito, fresco di ricandidatura a sindaco in capo alla lista "Bernareggio per tutti". Ad annunciarlo è stato il coordinatore regionale del partito di Mario Adinolfi, Andrea Cavenaghi, che ha fatto presente come l'obiettivo del gruppo entrante sia quello di compattare le anime del centrodestra in un'unica coalizione. In particolare, con la Lega i contatti sarebbero già in fase piuttosto avanzata, dopo una serie di incontri benauspicanti per la stretta di mano finale, intercorsi nelle scorse settimane tra le parti.

La conferenza di maggio a Bernareggio con (da sinistra) il coordinatore regionale Andrea Cavenaghi, Massimiliano Amato, il coordinatore per il nord Italia Mirko De Carli, e del vimercatese, Mario Pennacchioni

L'idea sarebbe quella di presentare i candidati intorno alla metà del mese di marzo. Ma l'entrata in scena del partito di recente formazione nella campagna elettorale bernareggese non è un fulmine a ciel sereno. L'anno scorso, a maggio, gli esponenti avevano infatti organizzato proprio a Bernareggio una conferenza stampa, alla presenza tra gli altri, del coordinatore del movimento per il nord Italia Mirko De Carli, per lanciare la realtà sul territorio, ma anche in vista dell'impegnativo banco di prova delle europee. Ora entra in gioco ufficialmente.
M.L.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco