Scritto Marted́ 09 ottobre 2018 alle 14:54

S.Michele: vertice a Roma col Ministro, ''il ponte reggeva solo il proprio peso, forse riapre a motocicli e pedoni a primavera''

Il comunicato dei sindaci di Paderno e Calusco al termine dell'incontro a Roma col ministro Toninelli alla presenza dell'assessore regionale Terzi e dell'A.D. gentile di Rete Ferroviaria Italiana.
A seguito dell'incontro odierno a Roma alla presenza del Ministro dei trasporti Danilo Toninelli, il Ceo di RFI Gentile ha ribadito che il ponte e' stato chiuso in quanto poteva supportare solo il peso proprio e piu' nessun traffico veicolare. Allestito il ponteggio dopo circa 5 mesi di lavori il ponte, sistemata la strada, potrebbe essere riaperto ai pedoni ed ai motocicli. Altri possibili steps potranno essere verificati con il progredire dei lavori. Il ministro si impegna a far accellerare tutte le pratiche burocratiche; a far valutare durante i lavori la rimodulazione del traffico ed a verificare giuridicamente la possibilita' di nomina di un commissario.
Aggiornamento tra 30-60gg.
Come sindaci abbiamo chiesto di essere costantemente informati sull'andamento dei lavori.
L'assessore Terzi ha confermato la riunione del tavolo tecnico in regione per Martedi prossimo per ridurre al minimo i tempi burocratici e consentire un repentino inizio dei lavori.

Il Sindaco di Calusco M. Pellegrini e di Paderno R. Rotta.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco